ARQUÀ PETRARCA: Una visita alla casa del grande poeta 

Famoso per aver ospitato il grande poeta Francesco Petrarca negli ultimi anni della sua vita, il borgo di Arquà Petrarca è un magnifico gioiello medievale incastonato alla perfezione nel paesaggio naturale dei Colli Euganei. Patrimonio UNESCO, nonostante le piccole dimensioni il borgo in provincia di Padova si conferma essere un centro abitato vivo e coinvolgente. Perfetto per una gita fuori porta tra le accoglienti vie del centro storico, alla scoperta delle testimonianze lasciate dal Petrarca e dell’ottima cucina proposta da locande e osterie.  


La prima tappa, obbligatoria, è ovviamente rappresentata dalla casa del poeta. Restaurata dal Petrarca stesso quando la ricevette in dono nel 1369, ospita tutt’oggi lo studio con sedia e libreria originarie. Poco distante, la sua tomba. Un’arca in marmo rosso di Verona che ne custodisce le spoglie e che venne costruita proprio di fianco alla fontana dove il poeta soleva recarsi ogni giorno per attingere l’acqua. Doverosa, inoltre, una visita alla chiesa di Santa Maria Assunta. Edificio che nella sua prima versione risale addirittura al 1026, fu ampliato e restaurato nel 1677. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies