NONANTOLA: Aceto degli dei

Punto strategico da cui poter partire per visitare tanti altri bei luoghi, Nonantola racchiude dentro di sé le migliori bellezze dell’Emilia Romagna: natura, cultura e gastronomia si fondono in un borgo medievale antico tutto da scoprire. La sua principale caratteristica è la capacità di unire le tracce della nobiltà locale con quelle della cultura contadina, fatta di saggezza e amore per la terra, che qui hanno convissuto per diversi secoli. Il borgo offre il meglio di sé soprattutto in primavera e autunno, grazie al clima mite. Chi viene a Nonantola non può fare a meno di visitare l’Abbazia di San Silvestro I Papa, considerata una delle più potenti abbazie del periodo medievale, in Italia e nel mondo. All’interno dell’Abbazia, nel suo altare maggiore, sono ancora custodite le reliquie di San Silvestro Papa, il patrono del luogo. La struttura originaria è andata distrutta a causa di un terremoto nel 1117, e al suo posto è stata eretta una nuova abbazia in stile romanico. Oggi l’edificio si presenta imponente, costruito in laterizio, con un bellissimo portale realizzato in marmo dagli artisti della scuola di Wiligelmo. L’interno, diviso in tre navate, colpisce per la sua maestosità e sobrietà. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies