sirmione: un borgo "poetico"

Camminando per le vie del centro storico di Sirmione, vi sembrerà quasi di trovarvi a bordo di una macchina del tempo, ripercorrendo, in una sola giornata, millenni di storia, testimoniati da edifici e reperti archeologici di tutte le epoche, dalla Preistoria all’età moderna. Ad accogliervi all’imbocco del borgo si erge il Castello Scaligero, massimo testimone della struggente dominazione veronese della famiglia della Scala, che aveva nel paese bresciano un punto di controllo fondamentale sulle rive del Garda.
All’altra estremità del paese, invece, troviamo le Grotte di Catullo. Finestra sulle acque del lago in posizione altamente scenografica, il sito archeologico corrisponde ai resti di una villa romana collocata cronologicamente tra il I secolo a.C e il II secolo d.C appartenuta, appunto, a quello che fu uno dei massimi esponenti della poetica amorosa latina. Dall’antica Roma ai Caraibi: proprio sotto le Grotte, sullo stesso lato della penisola sirmionese, potrete godere del fascino selvaggio e incontaminato della Spiaggia Giamaica, con le sue rocce bianche e levigate, circondata da acque cristalline e impreziosita da una vegetazione dal sapore esotico. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies