ACI SANT’ANTONIO: La città del Carretto Siciliano

Viaggiare alla scoperta dell’Etna non significa soltanto conoscere il vulcano in sé, ma anche i centri che lo circondano e vivono del suo turismo, come Aci Sant’Antonio. Questa località si trova proprio sulla strada che conduce all’Etna ed è la patria del simbolo siciliano per eccellenza: il carretto. Aci Sant’Antonio è sempre stata terra di passaggio dei carrettieri e, con il tempo, tutta l’economia si sviluppò attorno alle maestranze degli artigiani. Visitarlo significa, quindi, vivere l’essenza delle tradizioni antiche, tra carretti colorati, arancini e cannoli.
Tra i luoghi di interesse da visitare c’è un gran numero di chiese che governano un bellissimo centro storico. Nel corso dei secoli, il borgo ha subito profondi cambiamenti nel suo assetto urbano a causa delle frequenti eruzioni del vulcano e del terremoto del 1693. Uno dei principali risultati di questa riorganizzazione è la Piazza Maggiore. Qui si trovano i principali monumenti della città e la maestosa facciata del Duomo, anch’esso ricostruito dopo il terremoto del 1693. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies