PULA: mare, sole e tesori archeologici 

Pula è un piccolo borgo turistico incastonato nella costa sud-ovest della Sardegna. L’ideale per chi cerca il mare tutto l’anno senza rinunciare alle incursioni nella storia e nella cultura locali. A Pula mare, storia e paesaggio offrono un menu gustoso di esperienze tra i tesori naturalistici e archeologici della provincia cagliaritana.
Per conoscere le origini del paese basta visitare l’Area archeologica di Nora, mentre tra le stradine di Pula si diffondono i profumi squisiti dei malloreddus alla campidanese. 


Intorno alla città di Pula si apre un forziere di tesori storici e archeologici che si mescolano ai colori mediterranei dell’Isola. 

Percorrendo i viali alberati di Nora, a pochi passi dal borgo, si può visitare la suggestiva Area archeologica: un complesso antico di origine fenicia, popolato da resti di templi e santuari, dimore signorili, terme decorate da mosaici e un grande anfiteatro. 

Dopo l’escursione nella storia pulese c’è sempre tempo per passeggiare nell’incantevole spiaggia di Nora: qui sorge la chiesa di Sant’Efisio, meta storica della processione dedicata al santo che attraversa la città ogni primo maggio. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies