ROSSANO: Terra della liquirizia calabrese  

Tra i colli della Sila e il litorale sabbioso che affaccia sul mar Ionio, la Calabria sorprende come sempre il turista che approda sul suo territorio con un’antica capitale bizantina: Rossano. Terra dell’olio extravergine d’oliva Bruzio DOP Colline Jonico-Presilane e della liquirizia calabrese, Rossano è una cittadina dal fascino senza tempo, con un ricco patrimonio naturale, storico e artistico. Il suo centro storico, infatti, è costellato di edifici antichi, come la Cattedrale di Maria Santissima Achiropita, in piazza Duomo. La sua caratteristica è un dipinto del X secolo della Vergine Odigitria (la Madonna Achiropita) che a quanto pare non è stato realizzato da mano umana.
Da non perdere il Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli, dove è possibile ammirare una collezione di attrezzi e utensili utilizzati nel lungo processo di lavorazione della radice da cui si ricava il prodotto. Abiti, oggetti e antichi manoscritti ci guidano attraverso la storia di una famiglia che da generazioni si dedica a valorizzare i rami sotterranei delle piante di liquirizia presenti sulle coste ioniche, per una tradizione che si tramanda da circa quattro secoli. 

Utilizziamo i cookie
Preferenze sui cookie
Di seguito puoi trovare informazioni sugli scopi per i quali noi e i nostri partner utilizziamo i cookie ed elaboriamo i dati. Puoi esercitare le tue preferenze in merito al trattamento e/o visualizzare i dettagli sui siti web dei nostri partner.
Cookie analitici Disattiva tutto
Cookie funzionali
Altri cookie
Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti e annunci, fornire funzionalità social e analizzare il nostro traffico. Ulteriori informazioni sulla nostra politica per i cookie.
Dettagli Ho capito
Cookies